-+  Associazione
-+  Documenti
 |-  Modern Perl
 |-  Bibliografia
 |-  Articoli
 |-  Talk
 |-  Perlfunc
 |-  F.A.Q.
 |-  F.A.Q. iclp
-+  Eventi
-+  Community
-+  Blog
-+  Link
Corso di Perl



 


indietro

[67] Perché passare ad una subroutine un elemento indefinito in un hash, lo crea?

Se eseguite una cosa del genere:

    unaqualchefunz($hash{"questa chiave non esiste"});

Allora questo elemento si "autovivifica"; cioè nasce all'improvviso sia che voi ci memorizziate qualcosa o meno. Il motivo è che le funzioni ricevono gli scalari passati per riferimento. Se unaqualchefunz() modifica $_[0], questo deve esistere già, pronto a essere sovrascritto nella versione del chiamante.

Questo problema è stato risolto a partire dal Perl5.004.

Di norma, il solo accesso ad un valore di una chiave per una chiave inesistente, non crea permanentemente la chiave. Questo è differente dal comportamento di awk.

vedi in inglese

AUTORE E COPYRIGHT

Copyright (c) 1997, 1998, 1999, 2000, 2001 Tom Christiansen e Nathan Torkington. Tutti i diritti riservati.

Questa documentazione è libera; puoi ridistribuirla e/o modificarla secondo gli stessi termini applicati al Perl.

Indipendentemente dalle modalitè di distribuzione, tutti gli esempi di codice in questo file sono rilasciati al pubblico dominio. Potete, e siete incoraggiati a farlo, utilizzare il presente codice o qualunque forma derivata da esso nei vostri programmi per divertimento o per profitto. Un semplice commento nel codice che dia riconoscimento alle FAQ sarebbe cortese ma non è obbligatorio.

D:
Progetti e documenti in rilievo
Corso di Perl Progetto pod2it
D:
La ML di Perl.it
mongers@perl.it è la lista ufficiale di Perl Mongers Italia per porre quesiti di tipo tecnico, per rimanere aggiornato su meeting, incontri, manifestazioni e novità su Perl.it.
Iscriviti!
D:
Annunci Google